CASO PROVENZANO, SALVINI ALLA CORTE EUROPEA DI STRASBURGO: “IN ITALIA DECIDONO GLI ITALIANI

La Corte Europea di Strasburgo ha “condannato” l’Italia perché tenne in galera col carcere duro il “signor” Provenzano, condannato a 20 ergastoli per decine di omicidi, fino alla sua morte. Ennesima dimostrazione dell’inutilità di questo ennesimo baraccone europeo. Per l’Italia decidono gli Italiani, non altri”. Lo ha riferito in una dichiarazione il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *