Taxi: assessore Balsamo presenta denunzia contro atti di danneggiamento

A Catania qualcuno non vuole che i taxi autorizzati abbiano postazioni fisse adeguatamente segnalate, davanti alla stazione centrale ferroviaria.

Per ben tre volte nel giro di pochi mesi, infatti, i responsabili del sindacato dei tassisti hanno segnalato che venivano eliminati i pali di sostegno della segnaletica verticale e cancellate le strisce gialle per delimitare gli spazi dei tassisti, che il Comune aveva fatto posizionare in via Archimede all’altezza dei numeri civici 211/213.

Per questa ragione l’assessore alle attività produttive Ludovico Balsamo, d’intesa con il sindaco Salvo Pogliese, ha presentato alla Questura una denuncia-querela contro ignoti al fine di ripristinare la legalità, a garanzia del servizio taxi autorizzato e di conseguenza dei cittadini e dei turisti che utilizzano il servizio di trasporto di persone in auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *