Palazzina crollata: allargata la zona di sicurezza

Catania – Gli ulteriori scostamenti rilevati sulle colonne portanti della palazzina di via Castromarino e i rischi potenziali di ulteriori crolli, hanno convinto in serata i vigili del fuoco ad allargare l’area di sicurezza, ordinando la chiusura al passaggio pedonale e al traffico veicolare di via Plebiscito, nel tratto compreso tra via Martoglio e via Botte dell’Acqua.

Chiusa al traffico veicolare anche il tratto finale di via Lago di Nicito dall’incrocio con via Roccaromana. L’amministrazione comunale sta provvedendo a emanare i necessari provvedimenti di interdizione e agli automobilisti consiglia percorsi alternativi. Sono in corso contatti con la protezione civile regionale per promuovere un tavolo tecnico in tempi brevissimi e stabilire le azioni successive.  Per il Comune, dal tardo pomeriggio sono sul posto sia l’assessore alla protezione civile Alessandro Porto che il capo di gabinetto del sindaco Giuseppe Ferraro, oltre a pattuglie della polizia municipale e della protezione civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *