Consiglio comunale approva 2 odg e 3 mozioni

Catania – Il Consiglio comunale, presieduto da Giuseppe Castiglione, ha approvato nella seduta di prosecuzione di ieri, due ordini del giorno e tre mozioni.
Via libera all’unanimità dei 16 consiglieri presenti per i due odg presentati. Il primo riguarda gli interventi di manutenzione della rete idrica del consorzio di bonifica n. 9 nella zone Vaccarizzo e collina Primosole, a firma del consigliere Graziano Bonaccorsi e del gruppo M5S. 
Il secondo è quello sulla creazione di nuove aree da adibire a parco giochi e sulla riqualifica di quelli già esistenti, proposto dal gruppo consiliare Forza Italia, primo firmatario Agatino Giusti.
Votazione positiva del consesso civico, all’unanimità, anche per la mozione relativa alla riqualificazione dell’Anfiteatro romano, presentata dal consigliere Giovanni Grasso che impegna l’Amministrazione a intraprendere interventi con gli enti preposti e i privati affinchè la parte oggi inaccessibile del sito archeologico, possa essere riaperta al pubblico.
Approvato con 13 voti favorevoli, 3 contrari e un astenuto, il documento del consigliere Luca Sangiorgio, che impegna l’Amministrazione comunale su interventi da effettuare all’interno della Chiesa di San Nicolò per rendere possibile il pagamento delle visite turistiche e  destinare una parte delle somme incassate alla manutenzione delle candelore di S. Agata.
Diciotto favorevoli e un astenuto, infine, per la mozione del vicepresidente Lanfranco Zappalà sulla realizzazione di un canile comunale per ricoverare e assistere cani randagi.
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *