Spaccio con telecamere a San Giorgio

Catania – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato nella flagranza i coniugi catanesi Roberto SANTAPAOLA di anni 40 e Barbara CUSMANO di anni 36, poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Al termine di una breve ma proficua attività info-investigativa, consolidata da un servizio di osservazione, i militari, scegliendo il momento opportuno utile ad eludere le telecamere, attivate dalla coppia proprio per evitare “visite sgradite”, hanno fatto irruzione in quell’abitazione di via Delle Robinie. Gli operanti, perquisendo l’immobile, hanno rinvenuto e sequestrato: 1,5 Kg di marijuana, di cui una parte già suddivisa in dosi; 235 euro in contanti; il sistema di video sorveglianza, composto da monitor e 4 microtelecamere; nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per dosare e confezionare lo stupefacente da porre in commercio. Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati associati al carcere di Catania Piazza Lanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *