Castiglione e capigruppo chiedono controlli

Catania – Il presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Castiglione, ha chiesto all’Amministrazione comunale e al Prefetto, anche a nome dei capigruppo consiliari, il rafforzamento dei controlli sul territorio per assicurare il rispetto, da parte di tutti i cittadini, delle direttive nazionali e regionali finalizzate al contenimento del contagio da coronavirus. “Il Consiglio comunale – afferma Castiglione – in questo periodo di emergenza, non ha mai interrotto il proprio impegno politico e istituzionale: durante l’ultima riunione giornaliera dei capigruppo in videoconferenza, si è discusso del fatto che, purtroppo, ci sono ancora tante macchine e troppa gente in giro.  A nome mio e dei capigruppo – continua il presidente – chiediamo un intervento immediato di questa Amministrazione e del Comandante dei vigili urbani, e rivolgiamo un accorato appello al Prefetto affinché vengano disposti dei presidi fissi soprattutto nelle arterie più trafficate della nostra città”. “Rinnoviamo quindi – conclude Castiglione – l’invito a rimanere a casa per tutelare la salute propria, dei propri cari e di tutta la comunità, e di seguire attentamente le direttive nazionali e regionali, con l’augurio che i numeri confortanti di questi giorni continuino a migliorare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *