Alitalia: estende a maggio voli cargo con la Cina

Roma –  Alitalia estende per un’altra settimana, fino all’11 maggio, le operazioni cargo giornaliere su Shanghai per importare nel nostro Paese milioni di mascherine protettive e altre forniture medicali necessarie per la gestione dell’emergenza Covid-19 da parte delle strutture ospedaliere nazionali. Nei 17 collegamenti cargo effettuati finora sulla Cina (Shanghai e Canton), la Compagnia ha trasportato circa 40 milioni di mascherine protettive e altro materiale sanitario come respiratori, guanti, occhiali e camici. Oltre al prolungamento delle operazioni giornaliere su Shanghai, Alitalia ha predisposto per il 2 maggio un altro collegamento cargo su Shenzhen.

Alitalia continua poi ad organizzare, in collaborazione con l’Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri, voli speciali per facilitare il rientro in Italia di centinaia di connazionali da Paesi con i quali non è più possibile operare normali servizi di linea, a causa delle restrizioni imposte al traffico aereo internazionale.

Il primo di maggio, arriveranno a Fiumicino un Boeing 777-200 dall’Argentina e due Airbus 330-200 da Dublino e da Varsavia. Altri collegamenti speciali sono previsti da Tunisi il 3 maggio, da Dubai il 7 maggio e da Mombasa il 9 maggio, tutti con arrivo a Roma.

Tutti i collegamenti di rimpatrio degli italiani vengono effettuati con capienza utilizzabile degli aerei più che dimezzata, in modo da rispettare le disposizioni di legge sul mantenimento del distanziamento minimo.


Alitalia extends daily cargo flights with China until 11 May. 40 million protective face masks and other medical supplies transported with 17 cargo services operated to and from Shanghai and Guangzhou

Rome – Alitalia extends for another week, until 11 May, the daily cargo services to and from Shanghai in order to import millions of protective face masks and other medical equipment necessary to help Italian hospitals to manage the Covid-19 emergency.

The Airline transported about 40 million of protective face masks and other medical material such as respirators, safety gloves, protective glasses and lab coats with 17 cargo services operated so far to and from China (Shanghai and Guangzhou). Besides the extension of the daily operations to and from Shanghai, Alitalia will operate another cargo service to and from Shenzhen on 2 May.

Alitalia also continues to organize special flights, in coordination with the Crisis Unit of the Italian Ministry of Foreign Affairs, in order to repatriate hundreds of Italian citizens still stranded in those countries where is no longer possible to operate normal scheduled services, due to the restrictions imposed on international air traffic.

Tomorrow, 1 May, a Boeing 777-200ER aircraft from Argentina and two Airbus 330-200 from Dublin and Warsaw will land in Rome Fiumicino airport. Other special flights to Rome will leave from Tunis on 3 May, from Dubai on 7 May and from Mombasa on 9 May.

All the repatriation flights are operated with the aircraft capacity more than halved, in order to comply with the provisions of the Italian law on social distancing on board aircraft.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *