Green Public Procurement, esperti a supporto di Messina

Messina – La Città Metropolitana di Messina è beneficiaria di un’attività di affiancamento on the job sul tema del Green Public Procurement, nell’ambito del Progetto del Ministero dell’Ambiente “CReIAMO PA”.

Il progetto è finalizzato al rafforzamento delle competenze della pubblica amministrazione sui temi chiave dello sviluppo sostenibile. L’attività di affiancamento viene realizzata con il supporto degli esperti GPP della Fondazione Ecosistemi; quest’ultima è il soggetto al quale il Ministero dell’Ambiente, tramite Sogesid SPA, ha affidato il servizio di assistenza tecnica. Scopo ultimo dell’affiancamento on the job è la predisposizione della documentazione di gara per l’affidamento del Servizio di pulizia uffici degli stabili della Città Metropolitana di Messina. L’affiancamento si concentra in particolare sull’integrazione, nella documentazione di gara, del CAM Affidamento del servizio di pulizia e per la fornitura di prodotti per l’igiene.

L’attività di affiancamento on the job si rivolge in particolare ai RUP, responsabili della gara di riferimento, tuttavia alle prime giornate introduttive e formative, necessarie a costruire una grammatica comune, l’Ente potrà coinvolgere altri destinatari come, ad esempio, i membri del GDL GPP interno all’ente, le centrali di committenza e i responsabili degli acquisti dei Comuni. Le scelte che Palazzo dei Leoni sta realizzando si inquadrano in una più ampia azione di sensibilizzazione per la messa in atto di piani di sviluppo sostenibili, orientati sulle scelte di acquisti di beni e servizi che presentino il minore impatto ambientale secondo i C.A.M.; una linea strategica che, recentemente, ha condotto all’approvazione della delibera n. 5 del 28 maggio 2020, emanata dal Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Metropolitano, ing. Santi Trovato, con la quale si è approvato il Regolamento per gli acquisti verdi per la fornitura di beni e servizi e per l’esecuzione di lavori con Criteri Ambientali Minimi. L’affiancamento on the job per la Città Metropolitana di Messina prevede la realizzazione di una giornata formativa, di introduzione al tema del Green Public Procurement, di analisi degli aspetti legali del GPP e del codice dei contratti pubblici; due o tre giornate di analisi del CAM e integrazione della documentazione di gara, una giornata sul Life Cycle Costing (LCC) nel settore delle pulizie e un ultimo incontro di Follow-up. Le sessioni formative e di affiancamento saranno condotte dagli esperti GPP del Gruppo di lavoro della Fondazione Ecosistemi. Di seguito il programma delle attività previste. Lo step iniziale è previsto per lunedì 22 giugno 2020, dalle ore 9.30 alle ore 12.00, con la prima giornata di formazione in modalità telematica di affiancamento sui CAM e sul GPP del Ministero dell’Ambiente, riservata ai componenti del Gruppo di Lavoro interno GPP e ai responsabili degli acquisti della Città Metropolitana di Messina e dei Comuni dell’area metropolitana. Il meeting sarà incentrato sul tema “Introduzione al Green Public Procurement: gli aspetti legali del GPP, la normativa nazionale e la giurisprudenza; il Piano di Azione Nazionale GPP; struttura e funzionamento dei CAM”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *