Gal Etna: presentati bandi per il territorio

Catania – Sono stati presentati a Biancavilla, nella prestigiosa location di Villa delle Favare, i bandi pubblicati dal Gal Etna riguardanti i beneficiari pubblici e privati dei Fondi PSR Sicilia. La novità è stata illustrata durante un incontro di animazione territoriale con Gaetano Agliozzo, vice presidente del consiglio d’amministrazione del Gal, Andrea Brogna, responsabile di piano, e gli animatori Salvatore Battiato e Sebastiano Impallomeni, che hanno spiegato pure i bandi ancora non scaduti inerenti il settore agriturismo e la riqualificazione dei beni architettonici dei Comuni facenti parte del Gal.

L’operazione illustrata agli imprenditori e ai giovani presenti ha come obiettivo la diversificazione delle attività agricole verso attività extra-agricole, con la precisa finalità di potenziare sia la redditività che la dimensione economica in sé delle imprese. Il Gal Etna sosterrà le attività rivolte al rafforzamento dell’offerta turistica attraverso strutture di accoglienza e servizi innovativi. Per quello che poi concerne i servizi, si promuoverà la diffusione di attività destinate a incrementare il livello e la qualità dei servizi per l’agriturismo: rafforzamento dell’informazione, investimenti in strutture per attività ricreative, sportive e culturali, per attività di ospitalità e di ristorazione (purché congiunta a quella di ospitalità). Potranno anche essere realizzati investimenti rivolti alla didattica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *